Videogiochi Horror Halloween

Ci siamo, è di nuovo il 31 ottobre e questa sera il mondo festeggerà halloween. Qualcuno passerà la serata in qualche discoteca mentre altri si aggireranno semplicemente per le città travestiti da strani personaggi. I veri cultori dell'horror, invece, non potranno non passare la nottata in compagnia di una delle molte opere horror che il mondo dell'intrattenimento ci ha regalato durante gli anni.
Dal punto di vista videoludico, questi ultimi due anni hanno visto un'esplosione del genere horror, proponendo tante avventure variegate e davvero terrificanti. Dai grandi titoli con budget multimilionari e basati su franchise ben conosciuti a quelli sviluppati da software house indipendenti, le quali possono dare sfogo in libertà a tutta la loro terrificante creatività. Noi vi proponiamo una selezione di sette giochi – due a pagamento e cinque gratuiti – con i quali passare una serata spaventosa. Poi la vera sfida sarà dormire.

.

Videogiochi horror halloween

Alien Isolation

Proprio lui, Alien. Ci sono voluti decenni prima di riuscire a mettere le mani su un gioco basato sulle pellicole in grado di trasmettere realmente le atmosfere del film. Fin dai primi videogiochi – ma, se vogliamo, anche dal secondo film in poi – gli obiettivi erano molto semplici: utilizzare le molte armi a disposizione per uccidere gli alien.
Chi ben conosce il primo film, però, sa che Ripley era tutt'altro che in grado di uccidere il mostro e che, non potendo ferirlo, era costretta a fuggire per la Nostromo in cerca di salvezza. Ed è esattamente quello che succede in Alien Isolation: un solo Alien in una nave nella quale umani e droidi si stanno scontrando mentre noi, la figlia della Ripley protagonista della pellicola originale, dobbiamo cercare di uscirne illesi. Ci ritroviamo quindi a strisciare sui pavimenti e sotto i tavoli, attenti a non farci sentire dall'acutissimo udito dell'Alien, sempre all'erta perché il nemico potrebbe sbucare fuori da ogni angolo. Alien Isolation è tutto cioè che si potrebbe chiedere ad un videogioco basato sul film. Ed è terrificante.

.

videogiochi horror halloween

The Evil Within

Un incubo partorito dalla mente di Shinji Mikami, storico ideatore di Resident Evil. Un videogioco che parte dalle meccaniche rese famose dalla serie di Chris, Claire e Jill e ci costruisce sopra una storia nuova, mischiando le carte in tavola aggiungendo nuovi elementi al gameplay.
A disturbare i giocatori ci pensano i continui cambi di ambientazione – situazioni che strizzano l'occhio alla serie di Silent Hill – le quali contribuiscono ad un senso di spiazzamento che ci accompagna per tutta la durata del gioco. Abomini e mostri di ogni tipo non ci daranno tregua all'interno di The Evil Within, dando vita a situazioni realmente terrificanti e, soprattutto, immerse in letteralmente mari di sangue.

.

videogiochi horror halloween

P.T.

Quando fu annunciato sul palco della Gamescom, inizialmente P.T. è sembrato un buon titolo horror sviluppato da due grandi del settore videoludico e cinematografico: Hideo Kojima e Benicio Del Toro. Pochi minuti dopo si è invece scoperto che questo era solo il nome in codice per indicare il nuovo capitolo di un'altra leggendaria serie horror: Silent Hill.
Per mettere subito le cose in chiaro, gli sviluppatori hanno rilasciato una demo del gioco per Playstation 4 che persino ora, a tre mesi dalla sua uscita, fa ancora parlare di sé. Questo perché si tratta di un'esperienza assolutamente terrificante e disturbante, anche – e soprattutto – perché il gioco si "trasforma" di volta in volta e tuttora non è ben chiaro in che modo vengono attivate determinate azioni. Questo significa che se negli altri giochi possiamo pensare "Bene, appena apro questa porta salta fuori una donna urlante" qui non possiamo farlo, perché è tutto casuale. Un prodotto nato come marketing virale, ma che è diventato uno degli horror più apprezzati degli ultimi tempi. Il gioco perfetto per la notte di halloween. Potete scaricarlo dal PSN Store su Playstation 4.

videogiochi horror halloween

The Last Door

Probabilmente, guardando le immagini di questo gioco, penserete che un'avventura grafica con un comparto visivo del genere non potrebbe mai spaventarvi come gli altri titoli finora riportati. Quanto vi sbagliate. Quello che vi colpirà nel profondo saranno le atmosfere, la storia e gli elementi del gioco, i quali sono in grado di lasciare un segno indelebile nella vostra mente tanto quanto giochi come P.T. o Alien Isolation.
The Last Door è un videogioco indie distribuito in forma episodica, un'avventura punta e clicca vecchio stile ambientata in una villa nell'epoca tardo vittoriana. Su sito si legge che l'intero titolo è una "lettera d'amore a Lovecraft", ma si potrebbe dire lo stesso anche per Poe con gli stormi di corvi nel giardino, i misteriosi campi e le grandi stanze vuote da esplorare. È un gioco dotato di grande atmosfera, stile e altamente disturbante. Giocatelo qui.

.

videogiochi horror halloween

I'm Scared: A Pixelated Nightmare

Ormai dovreste aver capito che la grafica non conta e non è indice della capacità di spaventare più o meno il fruitore dell'opera. Questo gioco è in realtà un po' più vecchio rispetto agli altri – è uscito nel 2012 – ma appartiene assolutamente alla lista dei titoli da giocare ad halloween.
Si tratta di un videogioco in prima persona che ci vede impegnati nell'esplorazione di infiniti corridoi all'interno dei quali troviamo apparizioni, tracce di sangue e puzzle. È affascinante e terrificante allo stesso tempo, un ottimo passatempo per prepararsi alla portata principale (P.T.?). Giocatelo qui.

.

videogiochi horror halloween

My father's long, long legs

Siamo tutti d'accordo sul fatto che non serve una grafica incredibile per terrorizzare, quindi ora faremo un passo avanti: non serve nemmeno un briciolo di grafica per farlo. Dopotutto la letteratura horror ha spopolato e spopola tuttora tra gli appassionati di libri e di certo non lo fa per le immagini contenute nelle opere.
My father's long, long legs rappresenta una delle fiction interattive più terrificanti che avrete modo di provare oggi. L'autore, Michael Lutz, utilizza l'elemento del mistero svelando solamente quel tanto che basta per far rizzare i capelli sulla testa, instillando nel giocatore un genuino senso di terrore. Dopo qualche tempo il gioco utilizza degli effetti davvero geniali. È disponibile in lingua inglese direttamente sul sito del gioco.

.

videogiochi horror halloween

Slender: The Eight Pages

Questo titolo probabilmente lo conoscerete, è stato talmente chiacchierato da essere finito persino sui quotidiani di rilevanza nazionale. Il gameplay è semplice ma, proprio come nel caso di Alien, il terrore deriva dal fatto di sentirsi costantemente in pericolo, inseguiti da un nemico invincibile e dal quale possiamo solo scappare.
Il nostro compito sarà quello di trovare otto pagine sparse per il mondo di gioco, di notte e in un bosco. Avremo a disposizione solo una torcia per illuminare ciò che ci circonda, ma attenzione: si scaricherà in fretta. Questa volta la creatura responsabile della nostra ansia è Slender, un essere dalle forme allungate ispirato ad una figura immaginaria nata su internet. Potete scaricarlo qui.