Manca ormai meno di una settimana a Natale, eppure molti di noi non hanno ancora terminato di fare i regali ad amici e parenti. Ma soprattutto ai cugini e nipoti più piccoli, per i quali la scelta del regalo giusto è sempre difficile: a cosa giocano i bambini oggi? Ad aiutarvi a navigare in questo mare di scelte vi aiutiamo noi con una veloce lista di 3 giochi da tavolo e 2 giocattoli per far giocare i parenti più piccoli e, perché no, anche tutto il resto della famiglia. Ecco 5 idee regalo per un Natale all'insegna del gioco divertente e anche un po' nostalgico.

Ban-Dito

No, non si tratta di un gioco dove bisogna impersonare dei banditi, ma un gioco da tavolo dove l'utilizzo del pollice è, appunto, bandito. Già, perché il gioco che in poco tempo è diventato un fenomeno sui social chiede di svolgere alcune azioni e sfide utilizzando due apposite bende che impediscono l'uso del pollice opponibile. Si passa dal disegnare al modellare la plastilina inclusa, fino ad utilizzare oggetti in giro per casa con esiti il più delle volte molto divertenti. Si gioca dai 3 giocatori in su.

Cranium

Quando il gioco dell'oca incontra Trivia. Cranium è ormai famoso in tutto il mondo, ma se ancora non lo conosceste, bhe, questo Natale potrebbe essere quello buono per raccogliere tutta la famiglia attorno ad un tavolo. L'obiettivo è semplice: ci si divide in squadre e si tirano i dadi per continuare sulla plancia fino alla casella centrale. Ogni zona in cui finiremo farò riferimento ad una sfida diversa, dal disegno al mimo, passando per domande di cultura e modellazione della plastilina. Si gioca dai 4 giocatori in su.

Fuori dai Denti – Grandi vs Piccoli

È sicuramente la proposta più stramba. In questa nuova versione "formato famiglia" di Fuori dai Denti, ai giocatori viene chiesto di leggere le frasi indicate dalle carte con un blocca-bocca simile a quelli usati dai dentisti. Alla propria squadra spetta poi il compito di indovinare cosa si è appena detto. Vi sembra semplice? Non lo è affatto! La scatola comprende 4 blocca-bocca per grandi e 6 per piccoli, con frasi semplici e difficili. In America è diventato un vero e proprio cult tra gli youtuber. Si gioca dai 4 ai 10 giocatori.

Beyblade Burst

No, non siamo precipitati di nuovo negli anni '90: i Beyblade sono davvero tornati alla ribalta. Per il Natale sono disponibili diversi pacchetti con i quali insegnare ai più piccoli i gloriosi scontri che hanno accompagnato la nostra infanzia. Si parte dai singoli Beyblade dotati di lanciatore alla scatola che comprende due Beyblade, due lanciatori e una speciale arena in plastica dove farli combattere. Questa volta, peraltro, le trottole sono dotate di meccanismo che, in caso di sconfitta, può far saltare in tre pezzi il Beyblade con un effetto davvero scenografico.

Carrera Profi RC

Per chi vuole stare all'aperto nonostante le temperature rigide. Altro che macchinine radiocomandate di una volta, qui si parla di un "gioco" professionale in grado di raggiungere una velocità di 50 chilometri orari. Il tutto comandato da un radiocomando con controllo a 360 gradi. Tutta questa potenza, però, ha un compromesso: con una carica si può giocare solo 15 minuti. E non preoccupatevi (troppo) delle pozzanghere: è a prova di spruzzo.