37 CONDIVISIONI
Opinioni

Siria, l’Esercito siriano libero utilizza il controller di una console per guidare un carro armato

È in tempo di necessità che l’ingegno umano mostra il meglio di sé. Lo dimostra perfettamente questa notizia arrivata dalla Siria, secondo la quale i soldati dell’Esercito siriano libero avrebbero costruito un carro armato controllato dal controller di una console per videogiochi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Marco Paretti
37 CONDIVISIONI

L'Esercito siriano libero si è trovato a combattere il governo siriano e lo stato islamico senza mezzi adeguati, sempre alla ricerca disperata di armi da poter utilizzare per portare avanti la sua opposizione armata. "Abbiamo bisogno di un mezzo per salvare la nostra gente o i combattenti feriti" ha spiegato Abo Almagd, membro dell'esercito.
Lo strambo veicolo corazzato, mostrato all'interno di un mini-documentario filmato da Vocativ, non è altro che un normale veicolo modificato e rafforzato, con un'arma controllata dell'interno grazie all'utilizzo di un controller per videogiochi.

Non avendo la possibilità di guidare un vero carro armato, i guerriglieri dell'Esercito siriano libero hanno costruito un veicolo corazzato applicando metallo di scarto ad un pickup. L'inusuale mezzo di trasporto monta una mitragliatrice calibro 50 dotata di videocamera e in grado di colpire i bersagli a distanza di un miglio.
Il tutto viene controllato elettronicamente dall'interno del veicolo grazie ad un controller per console simile a quello della Playstation 2. Secondo il documentario, i militari di Aleppo hanno utilizzato una tecnologia presa in prestito dai videogiochi per programmare il sistema di controllo dell'arma.

Siria Carro Armato Controller

"Abbiamo creato delle piccole finestre dalle quali sparare con le armi convenzionali dall'interno" spiega un altro soldato, prima di mettersi alla guida del carro. Un veicolo "povero" che sicuramente riesce a proteggere più di un semplice pickup ma difficilmente regge il confronto con i veri mezzi pesanti.
Non avendo altre possibilità, però, i soldati si sono arrangiati con i mezzi a loro disposizione: un veicolo civile e tanti pezzi di scarto. Come recita il documentario, questo spirito di adattamento rappresenta perfettamente "l'ingegnosità dell'Esercito siriano libero di fronte alla disperazione".

37 CONDIVISIONI
Immagine
Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Il carro armato russo che diventa un "sottomarino"
Il carro armato russo che diventa un "sottomarino"
Wii U: il controller rivoluziona la nuova console della Nintendo
Wii U: il controller rivoluziona la nuova console della Nintendo
Il test con il carro armato per verificare la resistenza del Nokia 3310
Il test con il carro armato per verificare la resistenza del Nokia 3310
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views