L'atteso seguito del western di Rockstar Games, già produttore del leggendario Grand Theft Auto, ha finalmente una data d'uscita. Red Dead Redemption 2 uscirà il prossimo 26 ottobre 2018, andando quindi a ritardare il lancio del gioco rispetto alle indiscrezioni che nel corso degli ultimi mesi avevano indicato un'uscita estiva tra giugno e luglio di quest'anno. In una lettera pubblicata sul sito ufficiale dello sviluppatore, Rockstar Games si scusa per il ritardo – elemento che conferma implicitamente le stime iniziali – e spiega di necessitare del tempo in più per rifinire il gioco.

"Siamo emozionati di poter annunciare che Red Dead Redemption 2 uscirà il 26 ottobre 2018" si legge nella nota. "Ci scusiamo con tutte le persone che resteranno deluse da questo ritardo. Speravamo di pubblicare prima il gioco, ma abbiamo bisogno di un po' di tempo in più per rifinirlo. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e speriamo che quando lo giocherete sarete d'accordo sul fatto che ne sarà valsa la pena. Non vediamo l'ora di condividere con voi maggiori informazioni nel corso delle prossime settimane". Per scusarsi, l'azienda ha rilasciato nuovi screenshot del gioco.

Red Dead Redemption 2 è stato annunciato il 18 ottobre 2016. La data d'uscita non era stata specificata, se non tramite un indicativo autunno 2017. Oggi invece arrivata la conferma che il wester di Rockstar Games arriverà su PlayStation 4 e Xbox One il prossimo o26 ottobre. Oltre a questa data d'uscita, i dettagli sul videogioco continuano a scarseggiare. Dal comunicato inviato dall'azienda sappiamo che si tratterà di "un'avventura epica nel cuore di un'America dura e selvaggia. Il mondo di gioco, vasto ed evocativo, sarà anche l'ambientazione per un'esperienza multigiocatore online completamente nuova". Nelle ore successive all'annuncio Rockstar ha registrato il marchio Red Dead Online, che con molta probabilità andrà a rappresentare il corrispettivo western della controparte moderna GTA Online.