activision blizzard risultati finanziari 2014

Il 2014 di Activision Blizzard è stato un successo. Complice l'uscita di tanti titoli importanti – tra i quali troviamo Call of Duty: Advanced Warfare e Destiny – i guadagni dell'azienda sono volati alle stelle: 4,81 miliardi di dollari pari a 1,42$ per azione diluita. Solo nell'ultimo trimestre l'azienda ha guadagnato 2,21 miliardi di dollari. Un aumento significativo rispetto al 2013: 4,34 miliardi di dollari pari a 1,13$ per azione diluita. In questo panorama, il grosso delle vendite è stato portato a termine in digitale, con il 46% del guadagno totale (2,20 miliardi di dollari) ottenuto grazie a transazioni online.

"Il 2014 è stato un altro anno di successo caratterizzato da record finanziari e dall'introduzione di nuovi franchise" ha commentato Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard "Abbiamo raggiunto un record di valore delle azioni, che rispetto allo scorso anno è raddoppiato. Inoltre, nel 2014 abbiamo registrato un aumento incredibile delle vendite digitali: il 46% del totale".  Un successo in larga parte dovuto a due nuovi titoli capaci di catturare l'attenzione di milioni di giocatori: Hearthstone e Destiny. Se messi insieme, i due brand contano circa 40 milioni di utenti registrati e hanno generato più di 850 milioni di dollari nel 2014.
.

activision blizzard risultati finanziari 2014

Ottimi risultati registrati anche da Call of Duty, serie che dal 2003 ad oggi ha generato un fatturato di più di 11 miliardi di dollari ed è al primo posto dei franchise più venduti degli Stati Uniti da ormai sei anni. Anche la serie dedicata ai più piccoli, Skylanders, si comporta bene in termini di vendite. Il franchise Skylanders ha generato dal suo lancio ad oggi un fatturato di oltre 3 miliardi di dollari in vendite retail in tutto il mondo, includendo 240 milioni di personaggi che hanno superato in vendite tutte le più importanti linee di action-figure a livello mondiale nel 2014 per il terzo anno consecutivo.