Dal sito ufficiale di Xbox One arriva la notizia che solo 5 dei paesi in cui sarà lanciata la console next-gen di Microsoft avranno il supporto ai comandi vocali tramite Kinect.

La nota pubblicata sul sito italiano di Xbox One: "I comandi vocali Xbox non saranno disponibili in tutti i mercati alla data di rilascio del prodotto. Al momento del lancio i comandi vocali saranno disponibili in Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia e Germania".

Il supporto ai comandi vocali di Xbox One arriverà dunque in Italia in un secondo momento tramite un aggiornamento che verrà rilasciato da Microsoft.

Ricordiamo infatti che Xbox One arriverà nel mese di Novembre in 13 paesi: Australia, Austria, Brasile, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Messico, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti e Nuova Zelanda.

Nuove informazioni arrivano anche dal Director of Product Planning di Microsoft, Albert Penello che tramite un post pubblicato sul forum di NeoGAF chiarisce alcuni dettagli sul lancio di Xbox One. Al day one Xbox One supporterà 8 lingue: inglese (US), inglese (GB), francese, spagnolo (MX), spagnolo (ES), italiano, tedesco e portoghese. Il fatto che la console avrà a disposizione la lingua Italiana non significa però che Kinect riconoscerà i comandi vocali. Il sensore del Kinect sarà infatti limitato a 4 lingue per 5 paesi: inglese (US) per Stati Uniti, inglese (GB) per Regno Unito e Canada, francese per Francia e Canada, e tedesco per Germania.