Con una prova di gioco di 30 minuti abbiamo potuto provare Watch Dogs e testare la nuova feature che mette in comunicazione i dispositivi già lanciati da Ubisoft.

Il test comincia con il lancio di un’applicazione assolutamente gratuita per Android, da un normalissimo tablet. Il concetto è chiaro: Enjoy to the party!

La modalità giocata nel test è un versus tra due player: chi è su tablet deve cercare di uccidere o far scappare entro un dato limite di tempo il player con console, utilizzando (player con tablet) diversi tool (un elicottero, ad esempio) per mettere i bastoni fra le ruote al secondo giocatore e, rallentandolo o infastidirlo.

Dal punto di vista tecnico, Watch Dogs non è perfetto: si possono incontrare pop-up, texture a bassa risoluzione e scatti durante le azioni più frenetiche. Buona invece la connettività. E’ anche possibile analizzare la community e lanciare la sfida ad un player con cui non si ha alcun tipo di legame.

La data di uscita di Watch Dogs è fissata per il prossimo 22 Novembre su PS, PS3, WII U e Xbox 360, e sarà disponibile anche al day one di PS4 e Xbox One.