Dopo avervi svelato il costo dei componenti di PS4 ed il relativo assemblaggio da cui è stato ricavato il guadagno di Sony dalla vendita di ogni singola unità, arrivano oggi i risultati di uno studio svolto dagli esperti di IHS che svelano il costo di produzione della nuova Xbox One.

L'analista Andrew Rasswiler ha calcolato che il componente più costoso della next-gen console di Microsoft è il microprocessore che ha un prezzo di circa 110 dollari mentre la periferica Kinect ha un costo di produzione di 75 dollari. Il controller di Xbox One si ferma invece ai 15 dollari. Stando ai costi indicati da Rasswiler dunque, la nuova Xbox One ha un costo di produzione di 471 dollari con un guadagno di Microsoft per ogni console venduta che si aggira intorno ai 28 dollari, contro i 18 guadagnati da Sony dalla vendita di ogni PS4.