Chiunque, almeno una volta nella vita, ha giocato al solitario di Windows. Il gioco di carte, presente nel sistema operativo di Microsoft da ormai 25 anni, ha riempito momenti vuoti della giornata di ogni studente o lavoratore – e ha aiutato a procrastinare compiti ben più importanti – diventando una vera e propria icona quasi al pari dell'altro gioco-simbolo di Windows: campo minato. Per celebrare i 25 anni del gioco di carte virtuale, Microsoft ha indetto un torneo mondiale che vedrà sfidarsi i migliori giocatori in giro per il mondo: nonostante il nome, il compleanno del Solitario sarà celebrato con un grande evento online.

La competizione avrà inizio il prossimo lunedì e interesserà inizialmente solo i dipendenti Microsoft. Tra loro, quelli che riusciranno a superare tutte le fasi parteciperanno al torneo vero e proprio che partirà lunedì 5 giugno, al quale potranno partecipare tutti i giocatori interessati. Saranno disponibili tutte e cinque le varianti del Solitario: FreeCell, Spider, TriPeaks, Pyramid e, ovviamente, la classica modalità chiamata Klondike Solitaire. Tutte queste modalità sono presenti sia nella versione per PC Windows che per smartphone o tablet dotati di sistema operativo Windows Phone.

Il torneo vuole inoltre ridare visibilità al gioco in vista dell'uscita di Windows 10. Nella versione 8.1 del sistema operativo di Microsoft, infatti, il Solitario non era più disponibile fin da subito ma andava scaricato dallo store. In Windows 10, invece, il gioco tornerà ad essere presente nella versione basilare del sistema operativo in occasione del lancio. Microsoft non ha ancora annunciato le modalità di partecipazione al torneo né eventuali premi previsti per i vincitori. Certo la soddisfazione di poter mostrare a tutti le abilità ottenute dopo ore e ore di partite giocate sul nostro PC potrebbe valere la partecipazione al torneo.