Microsoft ha da pochi minuti annunciato le caratteristiche tecniche della nuova console Project Scorpio, la piattaforma di gioco del colosso di Redmond che sarà disponibile per l'acquisto entro la fine dell'anno. Stando a quanto dichiarato nel corso della conferenza odierna dal direttore di Digital Foundry Richard Leadbetter, la nuova console casalinga di Microsoft sarà in grado di far girare i giochi per Xbox One e Xbox 360 meglio che sulle console per cui erano destinati inizialmente.

Grazie ad una nuova tecnologia sviluppata dal team di ingegneri di Microsoft, infatti, la nuova Project Scorpio, a differenza della PS4 Pro, sfrutta la potenza di calcolo anche per i vecchi titoli. Tra le novità di Microsoft Project Scorpio un comparto hardware di tutto rispetto in grado di assicurare un frame rate più elevato, tuttavia viene sottolineato che "non vedremo giochi che su Xbox One giravano a 30 fps andare a 60 fps su Scorpio".

Alcuni videogiochi sfrutteranno lo scaling dinamico della risoluzione così da adattare la grafica a seconda del momento. Tra i titoli che utilizzeranno questa tecnologia su Project Scoprio anche Halo 5, Gears of War 4, Battlefield 1 e Doom che non gireranno a risoluzione 4K ma in Full HD. Altro aspetto tecnico migliorato dalla console il filtro delle texture che sulla nuova console raggiungere i 16x contro i 4x della Xbox One. Altra novità riguarda la possibilità di registrare le sessioni di gioco in risoluzione 4K a 60fps.

Le caratteristiche tecniche di Project Scorpio.

– CPU: Octa-core x86 a 2,3 GHz
– GPU: 40 unità computazionali a 1172 MHZ
– RAM: 12 GB GDDR5
– Larghezza di banda di memoria: 326 GB/s
– Hard disk: 1 TB 2.5 pollici
– Lettore ottico: 4K UHD Blu-ray