Puntuale come sempre, anche quest'anno Konami ha annunciato l'arrivo del nuovo capitolo di una delle serie calcistiche più apprezzate del settore: Pro Evolution Soccer 2017. Forte del successo degli ultimi due episodi, la saga si appresta ora a consolidare nuovamente la sua presenza nel mercato videoludico con nuove proposte che puntano a rendere il prodotto di Konami ancora più completo e potenzialmente in grado di tentare il sorpasso rispetto alla concorrente FIFA. In concomitanza con la finale di UEFA Champions League, Konami terrà a Milano le PES World Finals 2016 dell’evento UEFA Champions League eSports e mostrerà per la prima volta il nuovo capitolo del celebre franchise.

“Non potrebbe esistere un palcoscenico più adatto e più esclusivo di quello rappresentato dalla Finale di UEFA Champions League per rivelare PES 2017” ha affermato Tomotada Tashiro, Presidente di Konami". All’interno di una splendida cornice, che vedrà la presenza di 32 tra i più forti videogiocatori di PES del mondo, daremo prova della nostra determinazione nel raggiungere ogni anno nuovi livelli di realismo e di divertimento con un nuovo capitolo della serie”. Un palcoscenico che servirà anche a svelare al mondo il nuovo PES 2017, ancora una volta basato sul motore grafico FOX Engine e che punta a rendere l’esperienza di gioco ancora più avvincente e realistica.

pes-2017

L’innovazione principale è rappresentata dal "Real Touch", una tecnologia che riproduce fedelmente i diversi stili nel controllo e nel passaggio della palla. Ogni giocatore possiede, infatti, una diversa tecnica e un diverso approccio nel controllo della sfera e attraverso questa novità il gioco riprodurrà ogni sfumatura delle singole giocate. Questo nuova caratteristica viene coadiuvata dal sistema "Precise Pass", che determina l’accuratezza di ogni passaggio sulla base delle differenti abilità che caratterizzano ogni atleta digitale. Le diverse abilità di ogni giocatore e la posizione sul campo in relazione a quella del compagno di squadra a cui verrà indirizzato il passaggio saranno quindi elementi che garantiranno o meno la buona riuscita di un passaggio o un cross. PES 2017 uscirà ad autunno su PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

Queste le caratteristiche principali del nuovo Pro Evolution Soccer 2017, annunciate nel corso degli ultimi minuti dalla stessa Konami

Real Touch: La gestione del controllo del pallone è differente e più realistica, le azioni si basano sulla capacità del videogiocatore di gestire i movimenti imprevedibili della sfera in base alla posizione sul campo e alle caratteristiche del giocatore utilizzato.

Precise Pass: La combinazione della tecnologia Real Touch e la gestione realistica della fisica del pallone rendono il passaggio una vera forma d’arte in PES 2017. Sono molti, ora, i fattori che determinano la velocità e l’accuratezza dei movimenti della sfera. Un passaggio a un compagno, realizzato sfruttando queste nuove caratteristiche e nel momento giusto, genera una traiettoria perfetta in grado di bucare le difese avversarie.

Grafica allo stato dell’arte: La grafica di PES 2017 è stata migliorata e ora sfrutta ogni possibilità offerta dal Fox Engine. Nuovi modelli dei giocatori, nuove illuminazioni, nuovo pubblico sugli spalti, nuovi stadi e nuovi campi da gioco.

Movimenti naturali dei giocatori: Sono state incluse centinaia di nuove animazioni per rendere ancora più realistici i movimenti dei giocatori e del portiere. Real Touch e Precise Pass aggiungono una vasta gamma di movimenti nel controllo della palla e nei passaggi.

Portieri: La qualità degli estremi difensori è stata ulteriormente migliorata con l’adozione di nuove animazioni e tipologie di movimenti. I nuovi portieri sono i più agili nella storia di PES e segnare contro di loro regalerà delle soddisfazioni ancora più grandi.

Controllo completo della squadra: I videogiocatori possono ora cambiare istantaneamente la mentalità offensiva e difensiva della squadra tramite una serie di semplici controlli, modificabili, per reagire in modo immediato alle situazioni più imprevedibili che si possono creare sui campi di gioco.

Istruzioni avanzate: Strategie come il Tiki-taka e la marcatura stretta possono ora essere attivate nelle istruzioni avanzate del menu e aumentano il numero di possibilità di gioco della squadra.

Calci d’angolo: Le strategie difensive legate ai calci d’angolo includono ora la marcatura a uomo o a zona, in fase offensiva è possibile assegnare ai giocatori dei movimenti specifici.

AI adattabile: Per la prima volta in un titolo di calcio, l’intelligenza artificiale è in grado di imparare lo stile di gameplay del videogiocatore.