Dopo le voci che si sono susseguite su Twitter sul nuovo Pro Evolution Soccer 2015 in cui il profilo ufficiale del gioco @officialpes ha risposto ad un utente che domandava dell'uscita di PES 2014 sulle console di nuova generazione di Sony e Microsoft rispondendo che "PES 2014 non uscirà sulle console next-gen, ma PES 2015 arriverà su PlayStation 4" sollevando quindi perplessità nei giocatori di Xbox One che sospettando un'uscita in esclusiva per PS4, cosa che non avviene dal 2003 quando Pro Evolution Soccer 3 uscì in esclusiva per PS2, arrivano oggi nuove informazioni sullo sviluppo del noto simulatore calcistico.

Shinji Hirano, presidente di Konami, ha confermato che PES 2015 verrà sviluppato in collaborazione con uno studio di developers inglesi, questo portando il gioco calcistico della casa giapponese ad essere più vicino alle esigenze dei giocatori europei. L'obiettivo di Konami è infatti quello di avvicinare il gioco ad un prodotto adatto a tutti i fan del calcio. Ecco nel dettaglio le dichiarazioni del presidente di Konami Hirano: “"on posso ancora fornire dettagli precisi sui nostri progressi con lo studio britannico, ma stiamo comunque lavorando per soddisfare le richieste del pubblico europeo. Si tratta di globalizzare il franchise, possiamo quindi confermarvi che PES 2015 non verrà creato solamente da programmatori giapponesi. Sappiamo bene cosa abbiamo sbagliato con gli ultimi Pro Evolution Soccer e possiamo confermare che nella prossima versione ci sarà un cambio totale. Il 2014 è un anno di transizione, aspettatevi grandi cose."