La prima console videoludica con Android a bordo si mostra in video.

Dal sito ufficiale di Halifax arriva l'annuncio dell'uscita in Italia di OUYA, la prima home console Android disponibile da Novembre in esclusiva presso i punti vendita Media World e Saturn. Dopo l'esordio in America e Gran Bretagna la console videoludica basata su Android si appresta ad esordire nel Bel Paese ad un prezzo che ancora non è stato annunciato ma che dovrebbe aggirarsi intorno ai 99 euro. Fino ad oggi, per acquistare la console OUYA era infatti necessario rivolgere a qualche store online come Amazon britannico che la vende al costo di 117 euro più spese di spedizione.

La peculiarità di questa console, oltre al prezzo particolarmente competitivo, è sicuramente la facilità di utilizzo ed il parco titoli disponibile che si aggira intorno ai 500 giochi che possono essere provati gratuitamente sotto forma di demo per poi essere acquistati in versione full a pagamento. La console Android supporta anche OnLive, il sistema di distribuzione di gaming basato su Cloud computing a pagamento che consente di scaricare oltre 300 giochi come Assassin’s Creed, Bioshock, Borderlands, Braid, Darksiders II, Deus Ex: Human Revolution, L.A. Noire e tanti altri.

Il “cubotto delle meraviglie” supporta gli emulatori di SuperNES, Nintendo 64, NeoGeo, Commodore 64, NES, GameBoy, Atari 2600 e Nintendo DS che consentono di rigiocare alcune vecchie perle videoludiche sul proprio televisione di casa. OUYA inoltre dispone di software media quali TwitchTV, VEVO, XBMC ed offre un’architettura “open” che rende ogni console un vero e proprio kit di sviluppo dando ad ogni utente la possibilità di sviluppare e proporre i propri giochi.