Si è da poche ore concluso in Giappone il Corporate Management Policy Briefing di Nintendo dove il presidente della società Satoru Iwata ha annunciato i piani a breve e lungo termine. Iwata, oltre a confermare l'uscita di Mario Kart 8 per il mese di Maggio ed il lancio di nuovi software da utilizzare con il Wii U GamePad, ha rilasciato i dati di vendita aggiornati per la Nintendo 3DS che ha superato i 42,7 milioni di unità.

Dopo una breve analisi sui dati della società della grande N si è passati all'annuncio vero della conferenza, il lancio di una nuova piattaforma che arriverà sul mercato nei prossimi anni. Dai primi dettagli rivelati dal presidente di Nintendo Iwata si viene a conoscenza del fatto che si tratterà di una piattaforma indipendente dai sistemi di intrattenimento videoludico attuali. La nuova console si concentrerà in primo luogo sulla salute e sfruttando la capacità storica di Nintendo di creare esperienze di intrattenimento coinvolgenti e non tradizionali come Brain Training e Wii Fit. La nuova avventura di Nintendo sembra quindi distaccarsi dal mondo del gaming ed aiuterà a migliorare la "qualità della vita". Dal Corporate Management Policy Briefing di Nintendo si stima come periodo di lancio della nuova piattaforma l'anno fiscale che terminerà a Marzo 2016 (1 Aprile 2015 – 31 marzo 2016).