Nuove informazioni su PES 2014 svelate dal community manager Adam Bhatti.

Le notizie rilasciate non sono delle migliori, Bhatti ha infatti sottolineato attraverso il nuovo post pubblicato sul forum di Winning Eleven Blog che in PES 2014 non ci sarà la pioggia. Tutte le partite saranno effettuate col sereno: "La pioggia non sarà implementata in PES 2014 perché abbiamo dovuto ripartire e ricostruire il gioco da zero. Sebbene implementare la pioggia in quanto tale sia abbastanza flessibile, noi dobbiamo pensare a come questa si manifesta nel gameplay. Questo include il campo che diventa bagnato, i rimbalzi del pallone, qualche elemento per rendere la squadra abituata a questo tipo di clima. Proveremo nel corso dell’anno a mettere ordine in questi elementi per implementarli nel 2015."

Un'altra novità riguarda gli stadi presenti in PES 2014. Dal forum di Winning Eleven Blog si apprende infatti che nell'edizione 2014 del titolo calcistico di Konami non saranno presenti gli stadi spagnoli: “Il problema non è tecnico, ma di licenze. EA è stata estremamente aggressiva nello stringere accordi con club e leghe quest’anno, e questo significa che non possiamo implementare gli stati europei più importanti, incluso alcuno stadio spagnolo.”