Che il settore dello streaming fosse piuttosto ricco era ormai un fattore risaputo. Non stupisce, quindi, che la punta di diamante del lato videoludico di YouTube, PewDiePie, abbia guadagnato 7,4 milioni di dollari nel 2014. Allo stesso modo non dovrebbe stupire la notizia che un famoso "streamer" di Minecraft, il gioco acquisito da Microsoft lo scorso anno, abbia appena acquistato una villa da 4,5 milioni di dollari situata a pochi passi da quella del creatore del gioco, Markus "Notch" Persson. Lo riporta Variety, specificando che l'abitazione è localizzata sulle colline di Hollywood ed è stata acquistata dal popolare youtuber Jordan "CaptainSparklez" Maron.

Il canale del 23enne ha oltre 8,8 milioni di iscritti, ai quali si sommano 1,2 milioni di iscritti su Twitch, il popolare servizio di streaming videoludico acquisito da Amazon. Solo su YouTube, Maron ha raccolto più di 1,9 miliardi di visualizzazioni, un numero enorme che ovviamente porta con sé una buona dose di ricavi, tanto da potersi permettere una villa da 4,5 milioni di dollari. Principalmente lo youtuber registra le sue partite di Minecraft, uno dei titoli più utilizzati durante le dirette online su YouTube e Twitch.

La villa è attrezzata con tre camere da letto, quattro bagni, una piscina con vista su Los Angeles e un garage in grado di ospitare tre vetture. L'abitazione è visualizzabile sul sito della proprietà, all'interno del quale sono presenti le foto delle stanze e dell'esterno. La casa del creatore di Minecraft, distante solo un centinaio di metri, è però decisamente più grande e costosa. A Persson è costata 70 milioni di dollari: è la villa più costosa di Beverly Hills, per la quale il fondatore di Mojang ha persino battuto l'offerta della coppia di star Jay Z e Beyonce. Insomma, Minecraft continua a sembrare una vera e propria gallina dalle uova d'oro.