La forza dei mattoncini LEGO non è di certo da sottovalutare. Non solo l'azienda è riuscita a restare rilevante con la sua proposta "fisica" anche nell'era digitale, ma nel corso degli ultimi anni è riuscita a proporre avventure videoludiche di tutto rispetto, anche grazie all'utilizzo di brand cinematografici come Star Wars, Il Signore degli Anelli e Harry Potter. Storie condite da un umorismo senza pari e da un gameplay vario e divertente, ma che per forza di cose hanno abbandonato parte degli elementi chiave dei mattoncini. Uno su tutti: la costruzione. Elemento che invece è stato fatto proprio da un'altra proposta videoludica che negli ultimi anni ha spopolato, Minecraft.

Con LEGO Worlds la casa danese vuole riprendersi il primato anche in questo campo, proponendo un gioco che sfida Minecraft sul suo stesso campo: creazione, esplorazione e possibilità di plasmare il mondo virtuale a proprio piacimento. Con in più un elemento fondamentale: una modalità storia che spingerà i giocatori ad esplorare tuti i mondi che è possibile realizzare in LEGO Worlds, dalle skyline cittadine alle giungle. Una sorta di preparazione a quella che con molta probabilità sarà la modalità più divertente, cioè quella multigiocatore dove sarà possibile esplorare e realizzare strutture liberamente insieme ad un amico sia online che sulla stessa console.

Al centro del gioco, ovviamente, si troveranno i mattoncini LEGO, che saranno utilizzabili in maniera del tutto simile a quanto avviene nel mondo reale. Se possedete le istruzioni di un veicolo o un robot LEGO, potete cercare i mattoncini corrispondenti all'interno del vasto catalogo offerto dal gioco e cominciare a montare una versione digitale dello stesso oggetto. In attesa di una funzione – annunciata ma non ancora rilasciata – che consentirà ai giocatori di importare direttamente determinati set LEGO all'interno del gioco. Ovviamente, come già avviene in Minecraft, le soddisfazioni più grandi si avranno realizzando strutture enormi come palazzi, statue e macchinari giganteschi. Lego Worlds è disponibile per PC, PlayStion 4 e Xbox One, mentre su Nintendo Switch arriverà in tarda primavera.