Lionel Messi potrebbe abbandonare la copertina di FIFA 17. Dopo cinque anni di dominio incontrastato, durante i quali Messi e FIFA sono diventati quasi sinonimi, il giocatore del Barcellona lascerà il posto ad un altro calciatore sulla cover di una delle simulazioni calcistiche più apprezzate. A riportarlo è la testata francese L'Equipe, che sottolinea come Electronic Arts non abbia ancora rinnovato il contratto con Messi – già scaduto – e non abbia nemmeno intenzione di farlo. Insomma, a quanto pare FIFA 17 sarà il primo episodio a non essere associato all'attaccante.

La notizia apre ora un grande quesito sul suo successore: chi prenderà il posto di Messi in una delle vetrine più importanti per una figura del mondo del calcio? Sicuramente non Neymar, che nel 2016 ha associato la sua immagine alla serie concorrente Pro Evolution Soccer. Nemmeno Cristiano Ronaldo, acclamato da un gran numero di fan della serie, potrebbe comparire sulla copertina del gioco: anche il suo volto è già stato utilizzato dalla simulazione calcistica di Konami per ben due stagioni. Niente da fare, quindi, per questi due giocatori: il successore di Messi va cercato altrove.

Potrebbe essere James Rodriguez del Real Madrid, ma anche Sergio Aguero del Manchester City sembra essere tra i papabili nuovi volti di FIFA. Che questi nomi riescano a spingere più forte del giocatore blaugrana il titolo di Electronic Arts, però, è difficile crederlo. Per avere la conferma sul nome del suo successore, insomma, non resta che attendere ulteriori sviluppi sull'uscita del gioco, attesa per il prossimo settembre. FIFA 17 dovrebbe uscire su Xbox One, PlayStation 4 e PC, ma anche in versione "contenuta" su Xbox 360 e PlayStation 3.