Nella splendida cornice del CES 2014, la più importante fiera tecnologica al mondo che dal 7 al 10 Gennaio mostrerà a Las Vegas il futuro della tecnologia con tanti annunci su tutti i dispositivi che troveremo sugli scaffali nel corso dell’anno appena iniziato, Sony presenta il suo visore per la realtà virtuale HMZ-T3Q.

Il Sony HMZ-T3Q è il nuovo visore di realtà virtuale che la casa giapponese ha mostrato al pubblico del CES 2014 durante la conferenza Sony. Il nuovo visore andrà quindi a competere con il già conosciuto Oculus Rift, anche esso presente a Los Angeles e, proprio in questa occasione, verrà mostrato in una versione aggiornata. Ad annunciarlo è stato l'ex ingegnere Valve Tom Forsyth, ora la lavoro sul visore 3D a realtà virtuale finanziato su Kickstarter, che su Twitter ha per l'appunto annunciato che il dispositivo Oculus VR si mostrerà al CES con l’ultimo kit realizzato.

Ed in attesa di vedere le novità che il team degli Oculus Rift ha in riserbo per il CES 2014, ecco tutte le caratteristiche annunciate da Sony per il nuovo HMZ-T3Q. Lo schermo virtuale del HMZ-T3Q di Sony raggiungerà dimensioni fino a 750 pollici e grazie alle sue dimensioni e peso contenuto sarà trasportabile senza troppi problemi, consentendo quindi di utilizzarlo in qualsiasi momento: per vederci un film o per giocare ad un videogioco.

Le notizie trapelate dall'annuncio al CES 2014 di Los Angeles non sono molte, nessuna informazione su prezzo e data di uscita. Il COO di Sony Electronic Mike Fasulo ha confermato che il visore Sony HMZ-T3Q, come avviene anche con gli Oculus Rift, terrà conto dei movimenti della testa, aggiungendo quindi un'ottima feature che la casa giapponese saprà sicuramente sfruttare all'interno dei prossimi videogames per PS4. Un vero e proprio cinema montato sulla testa secondo Fasulo. Non ci resta quindi che aspettare maggiori dettagli su questo nuovo dispositivo 3D che sembra avere proprio tutte le carte in regola per contrastare il concorrente Oculus Rift.